Blog

Benvenuti all’interno del blog di The Black Bag.
Attraverso la pubblicazione di articoli e inchieste, i nostri autori tentano di sensibilizzare la nostra audience verso il tema ambientale, andando a spiegare i danni causati da fenomeni quali l’innalzamento delle temperature, la riduzione della biodiversità e l’attuazione di cattive abitudini, ormai intrinseche dentro di noi.
Vengono inoltre forniti consigli, suggerimenti e spunti per attuare uno stile di vita più sostenibile.
Diventa un cittadino informato e consapevole del problema ambientale, leggi i nostri articoli.

Cerca all’interno del blog:

Leggi i nostri articoli:

  • Lorenzo Magnone
    E se il mare ci restituisse quello che buttiamo? Per secoli si è creduto che il mare fosse un infinito volume d’acqua, capace di sostentarci perpetuamente e assorbire tutti i nostri scarichi. In seguito alla rivoluzione industriale bacini acquiferi e
  • Dorotea Theodoli
    Oggi torniamo alle basi, ai grandi classici della letteratura ambientalista. Con Primavera silenziosa Rachel Carson aveva analizzato l’impatto dei pesticidi sulla natura, iniziando il primo movimento ecologista americano negli anni Settanta. Tuttavia La fine della natura di Bill McKibben (Bompiani,
  • Fabio Borgia
    Secondo Emissions Analytics l’inquinamento dall’usura dei pneumatici può essere 1000 volte più pericoloso dell’emissioni provenienti dallo scarico delle auto. La pericolosità del particolato proveniente dal consumo dei pneumatici è un problema ambientale emergente, soprattutto dovuto alla popolarità di mezzi più pesanti come
  • Cecilia Alaimo
    Quante volte lavandoci i denti abbiamo lasciato scorrere l’acqua dal rubinetto? Quante volte ci è capitato di rimanere a lungo sotto una doccia calda solo per il piacere di godercela? Tutti noi, troppo spesso, utilizziamo l’acqua come se fosse disponibile
  • Dorotea Theodoli
    Ormai il movimento ambientalista si può ammirare in ogni tipo di arte. In questa rubrica ci concentriamo sulla letteratura e sul cinema, ma ogni tanto mi piace esplorare il mondo artistico in ogni suo aspetto, come ho già fatto nell’articolo
  • Lorenzo Magnone
    L’ 8 giugno, passato da qualche giorno, ricorre la giornata mondiale degli oceani (World Oceans Day). Questa celebrazione nata nel lontano 2008 è poco conosciuta qua in Italia, mentre nel resto del mondo attira molto l’attenzione di giovani ed esperti